Anteprime avanzate in Lightroom: cosa sono e come usarle. Corso online
Sito ufficiale e portfolio di nozze del fotografo di matrimonio a Lecce Daniele Panareo.
fotografo Lecce, fotografo matrimonio Lecce, foto matrimonio, matrimonio, fotografo, daniele panareo, matrimoni a lecce, foto di nozze, fotgrafo cerimonia, eventi a lecce, fotografie di nozze, wedding photographer, nozze in Salento, video di matrimonio Lecce, nozze, immagini matrimonio, sposarsi a Lecce, sposarsi nel salento, matrimonio in Puglia, fotografo Puglia, sposarsi in Italia
277
post-template-default,single,single-post,postid-277,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vss_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1

2. Anteprime avanzate in Lightroom: cosa sono e come usarle

Anteprime avanzate in Lightroom: cosa sono e come usarle

Tra i numerosi strumenti che Lightroom offre ai fotografi, quello delle anteprime avanzate è senza dubbio tra i più utili. Quando nel catalogo di Lightroom si importano delle foto, viene stabilito un collegamento tra il catalogo stesso e il file fisico della foto. La foto può risiedere in un’unità interna o esterna. Nelle versioni precedenti a Lightroom 5 era possibile modificare le immagini solo se queste erano presenti nell’unità disco collegata a Lightroom.

Con le anteprime avanzte di Lightroom 5 è possibile modificare le immagini anche se queste non sono fisicamente collegate al computer. Un vero beneficio! Questo è possibile perchè i file delle anteprime avanzate sono in un nuovo formato leggero e di dimensioni ridotte, basato sul formato file lossy DNG (con perdita di dati) introdotto in Lightroom 4.

Vediamo quali sono i vantaggi delle anteprime avanzate

1. Le anteprime avanzate sono molto più compatte rispetto ai file originali. Per liberare spazio su disco potete scegliere i file originali su un dispositivo esterno ad alta capacità come per esempio DVD o Hard disk esterno. Personalmente lo trovo molto comodo: uno dei cataloghi sul pc che utilizzo regolarmente accoglie 30 GB di fotografie i cui file risiedono in un hard disk esterno da 2.5″ ma le anteprime avanzate occupano solo 1 Gb di memoria sul disco rigido del pc.

2. Se il dispositivo contenente le foto originali non è collegato al computer potete continuare a lavorare con i file di anteprima avanzata. Tutto ciò che fareste sul file originale potete farlo alle anteprime avanzate. Questo alleggerisce ulteriormente il lavoro in tutti quei casi in cui non c’è bisogno di collegare il supporto di memoria che ospita i file originali.

3. Appena il dispositivo che contiene i file originali viene collegato nuovamente al pc, tutte le modifiche vengono automaticamente sincronizzate in pochi secondi.

4. Una volta creati, i file di anteprima avanzata sono sempre aggiornati. Quando il dispositivo di archiviazione è collegato, tutte le modifiche apportate al file originale vengono immediatamente applicate anche alle anteprime avanzate.

Creazione delle anteprime avanzate

Posso essere create in diversi modi:

Importazione.   Quando importate nuove immagini al catalogo, selezionate Genera anteprime avanzate (finestra di dialogo Importa > Trattamento file). Le anteprime avanzate vengono create per tutte le immagini importate nel catalogo.

genera Anteprime avanzate in Lightroom: cosa sono e come usarle

Esportazione.   Quando esportate un set di foto come catalogo, potete scegliere di creare e includere le anteprime avanzate nel catalogo esportato. File > Esporta come catalogo e selezionate Genera/Includi anteprime avanzate.

esporta anteprime avanzate

Sul momento.    Si possono creare i file delle anteprime avanzate sul momento. Selezionate i file per i quali desiderate creare le anteprime avanzate e cliccate su Libreria > Anteprima > Genera anteprime avanzate.

anteprime avanzate genera sul momento

Le anteprime avanzate sono memorizzate nella cartella <nome_catalogo> Smart Previews.Irdata (Anteprime avanzate, <nome_catalogo>, Irdata) nella stessa cartella del catatlogo.

Utilizzo delle Anteprime avanzate

Potete identificare lo stato dell’anteprima avanzata di una foto dalle informazioni visualizzate sotto l’istogramma:


Originale: l’immagine visualizzata è quella originale e il file non dispone di anteprima avanzata.

Anteprima avanzata: l’immagine visualizzata è l’anteprima avanzata e Lightroom non è in grado di rilevare il dispositivo contenente il file originale.
Originale + anteprima avanzata: l’immagine visualizzata è quella originale ed è disponibile l’anteprima avanzata corrispondente.
Icone di stato visualizzate quando nella vista Griglia (G) sono selezionate più immagini: A. Originali senza anteprime avanzate B. Originali con anteprime avanzati C. Solo anteprime avanzate (originali non collegati al computer) D. File originale mancante (è visualizzata l’anteprima normale)
Eliminare le Anteprime avanzate
Effettuate una delle seguenti operazioni:
      • Nel modulo Libreria o Sviluppo, per una foto con anteprima avanzata fate clic sullo stato Originale + anteprima avanzata sotto l’istogramma, quindi su Elimina anteprima avanzata.
    • Nel modulo Libreria o Sviluppo, scegliete Libreria > Anteprime > Elimina anteprime avanzate.

 

anteprime avanzate genera sul momento



Translate »