64. Lightroom: Impostare il bilanciamento del bianco - Fotografo matrimonio Lecce, wedding in Salento
Sito ufficiale e portfolio di nozze del fotografo di matrimonio a Lecce Daniele Panareo.
fotografo Lecce, fotografo matrimonio Lecce, foto matrimonio, matrimonio, fotografo, daniele panareo, matrimoni a lecce, foto di nozze, fotgrafo cerimonia, eventi a lecce, fotografie di nozze, wedding photographer, nozze in Salento, video di matrimonio Lecce, nozze, immagini matrimonio, sposarsi a Lecce, sposarsi nel salento, matrimonio in Puglia, fotografo Puglia, sposarsi in Italia
22419
post-template-default,single,single-post,postid-22419,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vss_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1

64. Lightroom: Impostare il bilanciamento del bianco

Impostare il bilanciamento del bianco

Potete regolare il bilanciamento del bianco di una foto per riflettere le condizioni di luce in cui è stata scattata: luce diurna, tungsteno, flash e così via.

Potete scegliere un predefinito di bilanciamento del bianco oppure fare clic su un’area della foto che desiderate specificare come colore neutro. Viene regolata l’impostazione del bilanciamento del bianco, e potete regolarla ulteriormente mediante gli appositi cursori.

Nota: le opzioni dei predefiniti per il bilanciamento del bianco sono disponibili solo per le foto in formato raw e DNG. È possibile modificare il bilanciamento del bianco per tutte le foto mediante gli appositi cursori.

Scegliere un’opzione per il bilanciamento del bianco

Impostazione Opzioni del bilanciamento del bianco

Impostazione Opzioni del bilanciamento del bianco

  • Nel pannello Base del modulo Sviluppo, scegliete un’opzione dal menu a comparsa BB. Con l’opzione Come scattato vengono usate le impostazioni del bilanciamento del bianco della fotocamera, se disponibili. Con l’opzione Automatico il bilanciamento del bianco viene calcolato automaticamente in base ai dati dell’immagine.

L’impostazione del bilanciamento del bianco viene applicata all’immagine e i cursori Temperatura e Tinta nel pannello di Base vengono regolari di conseguenza. Se necessario, usate i cursori per regolare ulteriormente il bilanciamento dei colori.

Nota: se le impostazioni del bilanciamento del bianco della fotocamera non sono disponibili, l’opzione Automatico viene impostata come scelta predefinita.

Specificare un’area neutra nella foto

Impostazione del bilanciamento del bianco

Selettore del bilanciamento del bianco

  1. Nel pannello Base del modulo Sviluppo, fate clic sullo strumento selettore bilanciamento bianco  per selezionarlo oppure premete il tasto W.
  2. Portate il selettore bilanciamento bianco sull’area della foto che dovrebbe contenere un grigio chiaro neutro. Evitate luci di riflesso o aree con bianco al 100%.
  3. Impostate le opzioni nella barra degli strumenti secondo le necessità.

Eliminazione automatica

Quando questa opzione è selezionata, lo strumento selettore bilanciamento bianco viene disattivato automaticamente dopo un solo clic sulla foto.

Mostra Lentino. Visualizza un ingrandimento e i valori RGB di un campione di pixel sotto il selettore del bilanciamento del bianco.

Cursore Scala. Questo cursore consente di ingrandire la vista nel Lentino.

Chiudi. Lo strumento selettore bilanciamento bianco viene disattivato e, per impostazione predefinita, il puntatore diventa lo strumento mano o zoom.

Mentre spostate il selettore bilanciamento bianco su diversi pixel, nel Navigatore viene visualizzata un’anteprima del bilanciamento del colore.

4.  Quando trovate un’area appropriata, fate clic su di essa.

I cursori Temperatura e Tinta nel pannello Base consentono di regolare i colori selezionati per renderli neutri, se possibile.

Regolare il bilanciamento del bianco con i comandi Temperatura e Tinta

  • Nel pannello Base del modulo Sviluppo, regolate i cursori Temperatura e Tinta.

Temperatura

Consente di regolare il bilanciamento del bianco usando la scala di temperatura cromatica Kelvin. Spostate il cursore verso sinistra per rendere i colori della foto più freddi e verso destra per renderli più caldi.

Cursori Bilanciamento del Bianco -Temperatura e Tinta

Cursori Bilanciamento del Bianco -Temperatura e Tinta

Potete inoltre impostare un valore Kelvin specifico nella casella di testo Temperatura corrispondente al colore della luce ambiente. Fate clic sul valore corrente per selezionare la casella di testo e inserire un nuovo valore. Ad esempio, le luci fotografiche al tungsteno sono spesso bilanciate a una temperatura di 3200 Kelvin. Se scattate le foto con luci al tungsteno e impostate la temperatura dell’immagine su 3200, le foto risultano bilanciate in termini di colore.

Uno dei vantaggi dell’uso di file nel formato raw della fotocamera è che potete regolare la temperatura dei colori come se modificaste le impostazioni della fotocamera stessa durante lo scatto, sfruttando una vasta gamma di impostazioni. Quando usate i file JPEG, TIFF e PSD, lavorate invece in una scala compresa tra -100 e 100, anziché sulla scala Kelvin. Per i file non raw, come JPEG o TIFF, le impostazioni di temperatura sono incluse nel file stesso e la scala di temperatura è pertanto più limitata.

Tinta

Regola il bilanciamento del bianco per compensare eventuali tinte verdi o magenta nelle foto. Spostate il cursore verso sinistra (valori negativi) per aggiungere verde alla foto, spostatelo verso destra (valori positivi) per aggiungere magenta.

Suggerimento: se viene visualizzata una dominante cromatica verde o magenta nelle aree di ombra dopo la regolazione della temperatura e della tinta, rimuovetela regolando il cursore Tinta per Ombre, nel pannello Calibrazione fotocamera.



Translate »