Passare da un modulo all'altro in Lightroom: scorciatoie da tastiera.
Sito ufficiale e portfolio di nozze del fotografo di matrimonio a Lecce Daniele Panareo.
fotografo Lecce, fotografo matrimonio Lecce, foto matrimonio, matrimonio, fotografo, daniele panareo, matrimoni a lecce, foto di nozze, fotgrafo cerimonia, eventi a lecce, fotografie di nozze, wedding photographer, nozze in Salento, video di matrimonio Lecce, nozze, immagini matrimonio, sposarsi a Lecce, sposarsi nel salento, matrimonio in Puglia, fotografo Puglia, sposarsi in Italia
209
post-template-default,single,single-post,postid-209,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vss_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1

C. Lightroom: Scelte rapide per passare da un modulo all’altro

Scelte rapide per la navigazione tra i moduli: passare da un modulo all’altro

Le scorciatoie e le scelte rapide da tastiera per passare attraverso i moduli di Adobe Lightroom.

RisultatoWindowsMac OS
Passare al modulo LibreriaCtrl + Alt + 1Comando + Opzione + 1
Passare al modulo SviluppoCtrl + Alt + 2Comando + Opzione + 2
Passare al modulo PresentazioneCtrl + Alt + 3Comando + Opzione + 3
Passare al modulo StampaCtrl + Alt + 4Comando + Opzione + 4
Passare al modulo WebCtrl + Alt + 5Comando + Opzione + 5
Andare indietro/avantiCtrl + Alt + Freccia sinistra / Ctrl + Alt + + Freccia destraComando + Opzione + Freccia sinistra / Comando + Opzione + Freccia destra
Tornare al modulo precedenteCtrl + Alt + Freccia suComando + Opzione + Freccia su

tastiera  - passare da un modulo all'altro in Lightroom

 

Come passare attraverso i vari moduli di Adobe Lightroom? La guida passo passo. Su Photosurf il corso e i tutorial gratuiti sul programma di post produzione.

 

Per il Modulo Sviluppo di Lightroom

Il modulo Sviluppo di Lightroom include i comandi per la regolazione del colore e della gamma tonale delle foto in modo globale, nonché per l’esecuzione delle regolazioni locali. Da tenere a mente che le regolazioni eseguite in Lightroom non sono distruttive. Grazie alla modifica non distruttiva, il file originale non viene alterato che sia un file formato raw della fotocamera o un file sottoposto a rendering, quale JPEG o TIFF. Le modifiche vengono memorizzate in Lightroom come istruzioni applicate alla foto. La modifica non distruttiva implica che potete esplorare e creare diverse versioni delle vostre foto senza rovinare i dati di immagine originali.

Per seguire la lezione sul modulo Sviluppo clicca qui

Corso gratuito online del software per la post produzione Adobe Lightroom. Solo su Photosurf.



Translate »