Sposarsi o non sposarsi, questo è il dilemma! - Daniele Panareo Fotografo matrimonio Lecce
Sito ufficiale e portfolio di nozze del fotografo di matrimonio a Lecce Daniele Panareo.
fotografo Lecce, fotografo matrimonio Lecce, foto matrimonio, matrimonio, fotografo, daniele panareo, matrimoni a lecce, foto di nozze, fotgrafo cerimonia, eventi a lecce, fotografie di nozze, wedding photographer, nozze in Salento, video di matrimonio Lecce, nozze, immagini matrimonio, sposarsi a Lecce, sposarsi nel salento, matrimonio in Puglia, fotografo Puglia, sposarsi in Italia
2108
post-template-default,single,single-post,postid-2108,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1

Sposarsi o non sposarsi, questo è il dilemma!

sposarsi o no_Daniele Panareo Fotografia_Fotografo Matrimonio Lecce-4390

Sposarsi o non sposarsi, questo è il dilemma!

Sposarsi o non sposarsi, questo è il dilemma!

Nelle chiacchierate che precedono il giorno delle nozze mi è capitato di chiedere ai futuri sposi del perché la gente continuasse a tramandare questa antica tradizione che accomuna la maggior parte dei popoli del pianeta. Insomma chiedo: “perché sposarsi?”.

sposarsi_USA matrimonio in assenza di gravità
Sposarsi in assenza di gravità: USA il primo matrimonio fluttuante.

Indice

Il dubbio sarà venuto a chiunque, anche a quelli che hanno sempre guardato al matrimonio come una meta, come un’ambizione capace di unire due persone per sempre. In effetti, il matrimonio esiste e ne è vivo il tradizionale cerimoniale proprio perché deve servire a qualcosa.

Nel regno animale sono rari i casi di monogamia e gli esperti hanno evidenziato come questo comportamento, insolito ma fruttuoso per la sopravvivenza della specie che lo adotta, influisce enormemente sulle relazioni sociali e permette di allevare una prole numerosa.

Sposarsi serve!

Qualcuno allora si starà chiedendo cosa c’entra un comportamento animale con una tradizione prettamente umana? Anche noi, in un certo senso, stringiamo legami per “sopravvivere”. Ci innamoriamo e amiamo il compagno (o compagna) e ci uniamo a lui (o lei) per trascorrere la vita insieme  e mettere su famiglia. Dal punto di vista evoluzionistico possiamo allora affermare che sposarsi serve!

In tempi antichi il matrimonio era visto, e lo è tutt’ora in alcune popolazioni, come un’unione “politica” tra famiglie. I due si sposano e le rispettive famiglie diventano “socie”, si imparentano e intrecciano interessi reciprochi. Oggi in Italia questo “interesse” fortunatamente è venuto meno ma rimane vivo e forte il valore di parentela con la famiglia del coniuge. Il nucleo familiare si allarga, creando una rete crescente di legami affettivi. Allora sposarsi permette di allargare la Famiglia.

Sposarsi-o-non-sposarsi_famigliola-di-scimmie-a-Bali
Sposarsi o non sposarsi? Una famiglia di scimmie condivide un pasto sulle mura del tempio di Padang Padang, Isola di Bali – Indonesia

Quando incontriamo la persona giusta capiamo che potrebbe fare parte di un progetto di vita comune: la vogliamo con noi nella nostra vita e immaginiamo il futuro insieme a lei. Il percorso che conduce al matrimonio spesso è spontaneo, a volte ha bisogno di tempo e di rassicurazioni ma sempre porta a una felice decisione: l’unione e la condivisione. Condividere un progetto di vita non significa solo accasarsi, trascorrere il tempo insieme o passare momenti felici, significa soprattutto un reciproco aiuto e supporto ma anche stima e rispetto, oltre ovviamente all’amore. Questa generosità nei confronti del compagno è fruttuosa per entrambi: io aiuto te e tu aiuti me. Il totale non è semplicemente la somma ma diventa qualcosa di diverso (qui entra in gioco la mia inclinazione agli esempi scientifici!).

Sposarsi o non sposarsi: Il difetto di massa applicato al matrimonio.

In fisica si dice che in un sistema legato (ad esempio “coppia”) l’energia si mantiene ad un livello inferiore rispetto agli elementi che lo compongono (sposa+sposo). Di conseguenza la sua massa deve essere minore della somma delle masse dei componenti (coppia<sposa+sposo). Il motivo di tale differenza di massa è il fatto che il sistema non è chiuso: la massa persa è equivalente all’energia scambiata con il resto dell’universo, e prende il nome di difetto di massa. Nella mia analogia al mondo fisico ho voluto sottolineare come una coppia abbia bisogno di meno “energia” per stare insieme rispetto a quella che i due componenti dovrebbero “sprecare” per essere separati.

Ovviamente questo è solo un piccolo accostamento che mi piace condividere! Rimane il fatto che, quando veramente c’è l’Amore, sposarsi è un bene per entrambi!

In questo mio post ho descritto simpaticamente alcune caratteristiche “positive” che connotano l’unione di due individui. A causa del mio essere un “inguaribile romantico”, concludo affermando che ci si sposa perché ci si ama e tutto il resto viene da sé.

Daniele Panareo fotografo a Lecce di matrimonio ed eventi

Daniele Panareo è fotografo professionista con sede a Lecce, Puglia.
Specializzato in servizi fotografici matrimoniali e reportage di matrimonio, lavora su tutto il territorio nazionale.
Predilige il ritratto fotografico in bianco e nero. Ama viaggiare e il surf è la sua più grande passione, dopo la fotografia ovviamente!

No Comments

Post A Comment